Cerca
  • percorsositoweb

CORSO PER CERTIFICATORE DELLE COMPETENZE

NUOVO CORSO PER ISCRIVERSI ALL'ALBO DEI CERTIFICATORI DELLE COMPETENZE

L’Esperta/o di valutazione degli apprendimenti e delle competenze, di seguito EVAC, ricopre la funzione nazionale di “Pianificazione e realizzazione delle attività valutative ” prevista dal Decreto Legislativo n.13/13 ai fini dell’iscrizione all’Elenco regionale degli esperti divalutazione degli apprendimenti e delle competenze.



“Esperto/a di valutazione degli apprendimenti

e delle competenze”


DURATA: 150 ore

AVVIO: GIUGNO 2022

SEDE: LUCCA, via del Brennero 140 BK



POSSIBILI SBOCCHI OCCUPAZIONALI:


L’Esperta/o EVAC presidia le attività inerenti ai servizi di:

Certificazione delle competenze nelle fasi specifiche di identificazione e valutazione per gli organismi di formazione o in qualità di membro di Commissione di esame; Dichiarazione degli apprendimenti nelle fasi di identificazione, valutazione, attestazione per gli organismi di formazione; Individuazione e Validazione delle competenze nelle fasi specifiche di valutazione e attestazione per i soggetti titolati (CPI).


Può inoltre svolgere attività di valutazione e selezione dei progetti/offerte per la realizzazione di percorsi formativi finanziati/riconosciuti quale componente del Nucleo di valutazione incaricato dall’amministrazione regionale.


L’esperto/a EVAC al fine di svolgere le attività inerenti ai servizi di cui sopra deve essere inserito nell’Elenco regionale degli esperti di valutazione degli apprendimenti e delle competenze, di seguito Elenco regionale EVAC.



CONTENUTI FORMATIVI: Le lezioni si svolgeranno in presenza presso l’agenzia formativa e/o in FAD sulla piattaforma Google Meet.


Le Unità Formative del percorso hanno come obiettivi di apprendimento le conoscenze e le competenze relative a:

. Le politiche europee e nazionali in tema di apprendimento permanente

· Il Sistema Regionale delle competenze, finalità, indirizzi ed architettura degli standard

· Gli standard professionali: i repertori regionali ed approfondimenti sul RRFP e l’Atlante del Lavoro e delle professioni

· I servizi regionali di Individuazione, Validazione e Certificazione delle competenze e i ruoli chiave

· Nozioni di base sulle tecniche di progettazione formativa per competenze

· Metodologie e tecniche per l’analisi, la ricostruzione e la messa in trasparenza delle competenze comunque acquisite anche ai fini della validazione

· Metodologie e tecniche per la validazione delle competenze

· La programmazione e la progettazione esecutiva delle prove per la valutazione delle competenze

· Nozioni di base sulla valutazione degli apprendimenti e delle competenze

· Metodologie e tecniche per la valutazione degli apprendimenti e la certificazione delle competenze All’interno delle singole Unità Formative sono obbligatoriamente identificati anche i moduli TRIO di supporto al raggiungimento degli obiettivi di apprendimento previsti.


L’articolazione delle Unità Formative del percorso tiene conto dei moduli FAD dedicati, sia in termini di obiettivi di apprendimento, di contenuti formativi sia in termini di durata.

I moduli FAD e le relative schede corso sono infatti progettati come ausilio propedeutico all’approfondimento di alcuni contenuti previsti nelle singole U.F. necessari allo sviluppo delle competenze del ruolo e supporteranno l’acquisizione degli apprendimenti erogati in aula e nei laboratori.


I moduli in FAD:


-Le politiche europee e per la trasparenza, il riconoscimento e la valorizzazione delle competenze formali, non formali e informali


-La strategia italiana per l’apprendimento permanente ed il Sistema Regionale delle Competenze


-Gli standard professionali ed il Repertorio Regionale delle Figure Professionali (RRFP)


- I servizi regionali per l'Individuazione, Validazione e Certificazione delle competenze


- Le attestazioni in esito ai servizi regionali per l'Individuazione, la Validazione e la Certificazione delle competenze


- La valutazione degli apprendimenti e delle competenze nei servizi regionali


- I ruoli chiave nei servizi di riconoscimento delle competenze


- Gli standard per la progettazione e la realizzazione dei percorsi formativi per competenze.



REQUISITI MINIMI DI ACCESSO E MODALITA’ DI VERIFICA

Per partecipare al corso si richiede:

-TITOLO DI STUDIO: titolo di istruzione secondaria superiore + comprovata esperienza nel campo della valutazione dell’apprendimento e/o dell’analisi, ricostruzione e valutazione delle competenze di almeno 6 anni; oppure laurea + comprovata esperienza nel campo della valutazione dell’apprendimento e/o dell’analisi, ricostruzione e valutazione delle competenze di almeno 4 anni; oppure laurea specialistica + comprovata esperienza nel campo della valutazione dell’apprendimento e/o dell’analisi, ricostruzione e valutazione delle competenze di almeno 2 anni.

- residenza in Italia

-maggiore età

-assenza di condanne penali passate in giudicato per i reati contro la PA di cui al Libro II, Titolo II, Capi I e II del codice penale e per i reati di cui agli articoli 635 ter, 635 quinquies, 640, 640 bis e 646

- assenza di condanne passate in giudicato per reati che prevedono quale pena accessoria l'interdizione dai pubblici uffici e l'incapacità di contrattare con la pubblica amministrazione.


Gli stranieri devono essere in possesso di un permesso di soggiorno in corso di validità e avere conoscenza della lingua italiana di livello B1



PROVE FINALI E MODALITÀ DI SVOLGIMENTO:


La sessione d’esame è finalizzata ad accertare l’effettivo possesso di tutte le conoscenze e capacità riferite alle due Unità di Competenze previste dalla Aree di Attività di riferimento.


L’articolazione delle prove finali è la seguente:


-Prova prestazionale finalizzata alla valutazione dell’UC “Pianificazione del processo di valutazione ai fini della dichiarazione degli apprendimenti, della validazione e della certificazione delle competenze” – (peso di 35%). La prova assumerà la forma di un project-work con il quale verrà richiesto ai candidati di simulare la progettazione relativa all’articolazione delle prove di valutazione di una sessione di esame finalizzata a rilascio di certificazione di competenze, a partire dalla scheda descrittiva di una UC di una figura professionale, fornita dalla Commissione di valutazione assieme ad un format di progettazione.


-Colloquio individuale finalizzato alla valutazione della UC “Realizzazione delle prove di valutazione in coerenza ai dispositivi adottati nei servizi regionali per la dichiarazione degli apprendimenti, l'individuazione, la validazione e la certificazione delle competenze”


Il risultato dell’esame finale sarà composto da una valutazione ponderata delle valutazioni effettuate in itinere in aula, in FAD, insieme con le valutazioni emerse dalle prove di esame finale.


Il superamento dell'esame finale e il possesso del certificato competenze rappresentano requisito per l'iscrizione all’Elenco regionale.



TIPOLOGIA DELLA CERTIFICAZIONE FINALE


Certificato delle competenze relativo alle due ADA/UC che costituiscono lo standard professionale di “Esperta/o di valutazione degli apprendimenti e delle competenze secondo le modalità previste dallaDGR988/19ss.mm.ii.


ISCRIZIONI: Le domande di iscrizione, redatte su appositi moduli, dovranno essere presentate all’Agenzia Formativa Per-Corso srl Impresa Sociale - Via del Brennero n.1040- 55100 San Marco - Lucca dalle 09.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 dal lunedì al venerdì, debitamente compilate.


I moduli di iscrizione sono reperibili sul catalogo dell’offerta formativa al seguente link https://servizi.toscana.toscana.it/RT/catalogo-formativo/#/catalogo/ricerca


MODULI ISCRIZIONE


CORSO A PAGAMENTO

€ 1.000,00


Il corrispettivo dell’iscrizione al corso viene convenuto in € 1.000,00 pagabili nelle soluzioni sotto riportate:

A) unica soluzione al momento dell'iscrizione (con uno sconto del 5% pari ad € 50,00);

B) prima quota di € 400,00 da versare al momento dell’iscrizione e n.2 rate mensili da € 300,00 a partire dal 30 del mese di avvio del corso o altra data concordata col partecipante.

La quota di € 400,00 euro, versata al momento dell’iscrizione, sarà restituita integralmente nel caso in cui il percorso non venga attivato in quanto non si ottenga il riconoscimento regionale o non si raggiunga il numero minimo di partecipati pari ai 2/3 di quanto previsto nella locandina pubblicitaria.


INFORMAZIONI:

Agenzia formativa:

Per-Corso srl Impresa Sociale - Via del Brennero n.1040 – 55100 San Marco – Lucca-

Tel: 0583/333438 e-mail l.cagnacci@per-corso.it

Referente CAGNACCI LISA

ORARIO: dal lunedì al giovedì dalle 09.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00


e il venerdì dalle 09.00 alle ore 13.00



Corso riconosciuto dalla REGIONE TOSCANA: l’Agenzia Formativa Per-Corso srl Impresa Sociale accreditamento regionale n° OF0050, organizza, in virtù del “riconoscimento” concesso, ai sensi della L.R. n..32/02 art. 17 comma 2, dal Settore Formazione Continua eprofessioniconDecretoDirigenzialen°4143dell'anno2022

64 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

HOMA5